top of page

L'ÉPOQUE crea un ponte tra la Grecia ed i Golden Globes con un evento esclusivo a VILLA L'ÉPOQUE

L'ÉPOQUE ITALIA - A distanza di un mese dal lancio dell'edizione greca de L'ÉPOQUE ed in occasione della cerimonia di gala dei Who is Who International Awards 2023, il Principe Nereides Antonio Giamundo de Bourbon assieme al suo partner Lello Ammirati hanno organizzato un evento privato molto esclusivo mercoledì 27 settembre in una delle ville più prestigiose della costa ateniese, Villa Primavera, che è diventata VILLA L'ÉPOQUE per un giorno intero accogliendo selezionati ospiti arrivati da tutto il mondo.


29.09.2023 © L'ÉPOQUE ITALIA


Di Roberta Brambilla


Villa l'ÉPOQUE
Sharlette Hambrick col Principe Nereides de Bourbon a VILLA L'ÉPOQUE - Fotografia di © Lello Ammirati.

L'ÉPOQUE non poteva scegliere un luogo migliore dove celebrare i suoi 178 anni di storia dopo la recente acquisizione del magazine da parte della multinazionale francese NEREIDES DE BOURBON GROUP avvenuta nell'ottobre del 2022 ed il successivo rilancio del magazine a Gennaio 2023 nonché la sua partnership con l'organizzazione Who is Who International Awards presieduta da Dimitrios Goris e Vassiliki Papageorgopoulou.


Villa L'ÉPOQUE
Sharlette Hambrick col premio Who is Who a VILLA L'ÉPOQUE - Fotografia di © Lello Ammirati.

Sotto la guida del Principe Nereides e Lello Ammirati, il leggendario magazine francese L'ÉPOQUE fondato a Parigi nel 1845 ha esteso le sue attività anche all'estero grazie al lancio di una edizione americana, L'ÉPOQUE USA, una italiana, L'ÉPOQUE ITALIA, ed ora anche un' edizione interamente in lingua greca, L'ÉPOQUE GREECE.

Con il lancio esclusivo della rivista a VILLA L'ÉPOQUE a Saronida, il magazine si è già affermato come il magazine più influente della Grecia nel 2023 non solo per la sua storicità ma anche per il numero di lettori superando gli 85 milioni di lettori globali ed adoperando una tecnologia blockchain all'avanguardia sviluppata dalla multinazionale LutinX.


Golden Globes
I premi Who is Who International Awards a VILLA L'ÉPOQUE - Fotografia di © Lello Ammirati.

VILLA L'ÉPOQUE, selezionata dall'agenzia greca Olive Villa Rentals e finora conosciuta col nome di Villa Primavera, è una prestigiosa villa fronte mare situata sulle colline di Saronida di recente costruzione che nel 2023 ha vinto il premio di "Greece’s Leading Luxury Villa" del World Travel Award 2023 nonché altri premi internazionali.


Il Principe Nereides de Bourbon, proprietario e caporedattore de L'ÉPOQUE e Lello Ammirati, coproprietario e direttore creativo del magazine, hanno personalmente accolto i loro ospiti arrivati da tutta Europa ma anche dagli Stati Uniti. Ospite d'onore dell'evento, Sharlette Hambrick, un'amica del Principe Nereides, affermata giornalista e produttrice di Hollywood nonché Direttrice del Board dei Golden Globes. Hambrick è arrivata ad Atene lunedì scorso pernottando all'Athenaeum Eridanus Luxury Hotel prima di fare la sua apparizione pubblica a VILLA L'ÉPOQUE a Saronida dove è stata protagonista di uno shooting esclusivo realizzato da Lello Ammirati.


Golden Globes
Lello Ammirati ed il Principe Nereides Antonio Giamundo de Bourbon a VILLA L'ÉPOQUE.

Nel corso della sua lunga ed acclamata carriera di giornalista e produttrice televisiva, Sharlette Hambrick ha senz'altro contribuito a plasmare il volto della comunicazione e dell'intrattenimento ed ora, alla guida dei Golden Globes, sta partecipando attivamente alla trasformazione ed evoluzione dell'organizzazione a livelli internazionali che, dopo l'acquisizione del brand da parte dell'investitore e uomo d'affari Todd Boehly, proprietario e presidente di Eldridge Industries e Dick Clark Productions, sta compiendo significativi cambiamenti a cominciare dalla scelta dei suoi membri e partners internazionali nonché relativamente alla promozione di valori quali uguaglianza, inlcusione e diversità nell'industria dell'intrattenimento.


Golden Globes
Dimitrios Goris con Sharlette Hambrick assieme a Vassiliki Papageorgopoulou ed il Principe Nereides de Bourbon a VILLA L'ÉPOQUE - Fotografia di © Lello Ammirati.

L'evento a VILLA L'ÉPOQUE e la partecipazione di Sharlette Hambrick confermano senza alcun dubbio la volontà da parte dei Golden Globes di estendere ulteriormente le loro attività ed amplificare la loro voce oltre i confini di Hollywood o dei festivals già consolidati in vista di nuove partnerships internazionali.


Il Principe Nereides de Bourbon e Lello Ammirati hanno dichiarato di voler contribuire personalmente alle attività dei Golden Globes a livello internazionale cominciando proprio dalla Grecia dove lo scorso anno il Principe Nereides ha ricevuto un premio alla sua carriera diplomatica e finanziaria da parte dell'organizzazione Who is Who International Awards. Per tale ragione, il Principe Nereides ha colto l'occasione di invitare Sharlette Hambrick in Grecia creando così un ponte tra la Grecia ed Hollywood attraverso il magazine L'ÉPOQUE ed i Golden Globes di cui Hambrick ne è la fiera portavoce.


Golden Globes
Sharlette Hambrick, Direttrice del Board dei Golden Globes a VILLA L'ÉPOQUE - Fotografia di © Lello Ammirati.

L'indomani dell'evento del magazine a VILLA L'ÉPOQUE, Sharlette Hambrick è stata poi premiata con il prestigioso premio Who is Who alla categoria "World Woman Leader of Global Entertainment & Racial Equity" percorrendo il red carpet dell'Eleon Loft Hall di Atene dove ha avuto luogo la cerimania di gala e la premiazione ufficiale alla presenza di oltre 250 selezionati ospiti.


Sharlette Hambrick è stata personalemente premiata dal Principe Nereides Antonio Giamundo de Bourbon che l'ha introdotta con ammirazione ed affetto prima di lasciarle la parola.


«Sono umilmente onorato di accogliere Sharlette Hambrick questa sera. Sharlette è una persona meravigliosa, una donna molto sincera, una professionista che ha plasmato il volto della comunicazione dell'intrattenimento in Hollywood negli ultimi trenta anni; tutto ciò è incredibile. Lei si è battuta per l'uguaglianza, l'emancipazione delle donne e l'accettazione della diversità durante tutta la sua carriera. I Golden Globes sono senz'altro una delle organizzazioni più prestigiose del mondo e perchè? Proprio grazie a persone come Sharlette Hambrick. Sono quindi molto onorato di partecipare al conferimento di questo premio prestigioso e poter creare un ponte tra la Grecia, Hollywood, i Golden Globes e l'organizzazione Who is Who International Awards. Congratulazione amica mia dal fondo del mio cuore», ha dichiarato nella sua introduzione il Principe Nereides.


Golden Globes
Sharlette Hambrick sul red carpet dei Who is Who International Awards 2023 - Fotografia di © George Papadakis.

Tra gli altri ospiti intervenuti all'evento anche la modella ed attrice italiana Lilly Mandel, già musa del marchio di haute couture NEREIDES DE BOURBON, una delle 23 entità della multinazionale NEREIDES DE BOURBON GROUP. Lilly Mandel è stata protagonista di uno shooting fotografico realizzato da Lello Ammirati indossando alcune delle creazioni di haute couture del brand del Principe Nereides.


Golden Globes
Sharlette Hambrick premiata dal Principe Nereides de Bourbon ai Who is Who International Awards 2023 - Fotografia di © George Papadakis.

All'evento è anche accorso Alessandro Civati, creatore della blockchain LutinX di cui lo stesso magazine L'ÉPOQUE ne è un fiero utilizzatore posizionandosi come il primo ed unico magazine al mondo ad utilizzare una blockchain per la verifica delle informazioni, la protezione della proprietà intellettuale dei contenuti, la certificazione delle copertine, la protezione dei dati personali e, ben presto, per la creazione di NFT portando L'ÉPOQUE nel metaverso.


Golden Globes
Alessandro Civati ed il Principe Nereides de Bourbon sul red carpet dei Who is Who International Awards 2023 - Fotografia di © George Papadakis.

Altra invitata del Principe Nereides e premiata è Steph Adams, scrittrice di bestsellers internazionali, imprenditrice, ambasciatrice di brands di lusso nonché influencer digitale che ha ricevuto il premio Who is Who alla categoria "World Woman Leader of Logos & Kallos symbol". Purtroppo Steph Adams non ha potuto ricevere il premio personalmente a causa di un imprevisto familiare ed ha chiesto al Principe Nereides di riceverlo in sua vece.


Golden Globes
Steph Adams riceve il premio Who is Who - Fotografia di © Lello Ammirati.

Il Principe ha anche personalmente accolto ed intervistato notevoli personalità internazionali accorse alla cerimonia di gala dei premi Who is Who International Awards tra cui Sara Abbas, produttrice ed imprenditrice di successo nonché membro del consiglio di Forbes.


Golden Globes
Il Principe Nereides de Bourbon ritira il premio Who is Who in onore di Steph Adams - Fotografia di © George Papadakis.

I premi internazionali Who is Who International Awards giunti già alla loro quarta edizione col tema "La Grecia, il mondo intero!", hanno avuto luogo sotto gli auspici del Ministero dello Sviluppo, dell'Ellenismo all'Estero, della Diplomazia e del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero del Turismo, della Regione dell'Attica e dell'Organizzazione Ellenica del Turismo.


Golden Globes
Lello Ammirati col Principe Nereides de Bourbon assieme a Lilly Mandel e Davide Aliberti sul red carpet dei Who is Who International Awards 2023 - Fotografia di © George Papadakis.

Quest'anno, i premi internazionali Who is Who International Awards sono solidali con le persone colpite dai recenti disastri naturali in Grecia. Parte del ricavato dell'evento sarà devoluto alle vittime colpite dalle devastanti inondazioni.



PARTNERS UFFICIALI DE L'ÉPOQUE IN GRECIA:


Golden Globes
Golden Globes
Golden Globes
Golden Globes
Golden Globes
Golden Globes
bottom of page